Fiabe moderne e… principi confusi.

A quanto pare l’editoria sta rinnovando e modernizzando la letteratura per bambini, pubblicando nuove favole volte a “prevenire il bullismo e a favorire l’accettazione delle differenze”. Data la mia irrefrenabile curiosità, ho dato una sbirciata ai contenuti,  e… Ecco cosa ho trovato. “Buongiorno postino” devo dire che mi ha lasciata abbastanza interdetta: racconta la storia…

Fall in…love?

Kim West, cinquantuno anni. Ben Ford, trentadue anni. I due sono madre e figlio, ma la donna, da giovanissima, aveva dato il bambino in adozione. Dopo trent’anni lo ha ritrovato e ora i due ritengono di amarsi, non considerando incestuoso il loro sentimento. Questa è, in breve, la storia dei due controversi protagonisti. Sono madre…

Ero una principessa Disney e ho avuto un aborto

Mi sono svegliata, oggi alle spalle del castello di cenerentola, con la telefonata di un mio amico che conosce bene la mia storia. Mi ha informato di un recente tweet di “Genitorialità pianificata” (dall’inglese “planned parenthood” ndr.) riguardante la ricerca di una “Principessa disney che ha subito un aborto”. “Cerchiamo una principessa Disney che abbia avuto un aborto/Cerchiamo una principessa…

Verginità all’asta

Tre, due, uno….aggiudicato! Una modella e studentessa italiana di 18 anni, che si fa chiamare Nicole per mantenere l’anonimato, ha deciso di realizzare il suo sogno; l’obiettivo? Guadagnare i soldi necessari per trasferirsi nel Regno Unito e studiare business a Cambridge. Così, raggiunta la maggiore età, la giovane si è rivolta ad un’agenzia di escort, sul sito ha…

#divorceselfie: la moda 2.0 dell’autoscatto “felice” al tribunale

“Amori felicemente tramontati, sfoggiano sorrisi abbaglianti più del giorno del nozze, sventolando i documenti della mutua liberazione” Che ve ne pare? La nuova moda che riveste i suoi protagonisti di un nuovo spirito giovane e moderno: il divorce selfie! Dunque, un atto che viene ufficialmente e legalmente  definito “scioglimento degli effetti civili del matrimonio quando…

Diritto alla vita (Ne siamo sicuri?)

“Durante l’ultimo dibattito televisivo per le elezioni presidenziali negli USA, la Clinton ha espressamente difeso il “partial birth abortion“, cioè l’aborto al nono mese di gravidanza, per effettuare il quale il bambino viene ucciso dal chirurgo nel momento in cui lascia il grembo materno.” Secondo quanto dichiarato dalla candidata e secondo il principio su cui…